Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Pontelatone (Ce)

Home Modulistica

Nuova Modulistica

ATTIVITÀ COMMERCIALI E ASSIMILATE

I moduli unificati e standardizzati, approvati con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017, relativi alle attività commerciali (e assimilate) sono i seguenti:

1.            Scheda anagrafica

2.            Esercizio di vicinato

3.            Media e grande struttura di vendita

4.            Vendita in spacci interni

5.            Vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi già abilitati e/o su aree pubbliche

6.            Vendita per corrispondenza, tv, e-commerce

7.            Vendita presso il domicilio dei consumatori

8.            Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone tutelate)

9.            Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate)

10.          Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande

11.          Attività di acconciatore e/o estetista

12.          Subingresso in attività

13.          Cessazione o sospensione temporanea di attività

14.          Notifica sanitaria ai fini della registrazione (Reg. CE n. 852/2004)

La scheda anagrafica è comune a tutte le attività e costituisce parte integrante di ciascun modulo.

Il modulo per la notifica sanitaria riguarda tutti gli operatori del settore alimentare.

 

ATTIVITÀ EDILIZIE

I moduli unificati e standardizzati, approvati con accordo in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017, relativi alle attività edilizie sono i seguenti:

1.            Comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA)

2.           Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) (parte del titolare + relazione di asseverazione + quadro riepilogativo della documentazione)

3.          Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) alternativa al permesso di costruire (parte del titolare + relazione di asseverazione + quadro riepilogativo della documentazione)

4.         Comunicazione di inizio lavori (CIL) per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee

5.            Soggetti coinvolti - allegato comune a CILA, SCIA e CIL

6.            Comunicazione di fine lavori

7.            Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) per l’agibilità

 

CERTIFICAZIONI e AUTOCERTIFICAZIONI:

A partire dal 1° gennaio 2012, in base all’art. 15 della Legge 183/ 2011 (Legge di Stabilità 2012) le certificazioni di anagrafe e stato civile (residenza, stato di famiglia, contestuali, nascita etc) possono essere rilasciate esclusivamente se il cittadino deve presentarle a soggetti privati. Su tale certificazione sarà apposta la dicitura “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi". Il costo prevede il pagamento dell’imposta di bollo (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) e dei diritti di segreteria per ciascun documento (€ 14,62 + € 0,52). Pertanto i cittadini dovranno utilizzare, nel rapporto con le Pubbliche Amministrazioni ed i Gestori di Pubblici Servizi (Poste, Enel, Telecom, ACI, ecc.), l’autocertificazione, che ha lo stesso valore dei certificati (art. 46, D.P.R. 445), non comporta alcun costo (nessuna imposta di bollo né diritti di segreteria) e non è necessaria la autenticazione della firma. Si ricorda comunque che anche i soggetti privati (ad esempio banche, assicurazioni, agenzie d’affari, notai), ai sensi dell’ art. 2. D.P.R. 445, possono discrezionalmente accettare l’autocertificazione prodotta dal cittadino.

 
Clicca qui per accedere a tutti i moduli di autocertificazione disponibili per la Pubblica Amministrazione
 
Residenza:                  DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ALL’ESTERO
       
 
 
 
  
 
Amministrazione Trasp.
Amministrazione Trasparente